Lettera aperta agli Italiani di Jean Robin, giornalista e patriota francese

Sono un giornalista freelance da 15 anni, e da un anno sto indagando sull’infiltrazione del partito comunista cinese nel mondo e sul suo ruolo nella pandemia e le sue conseguenze. Ho scoperto che il partito comunista cinese ha iniziato la terza guerra mondiale inviando consapevolmente al mondo un virus che il suo esercito ha modificato geneticamente per essere trasmesso da uomo a uomo in modo ultra-contagioso.

Il PCC ha messo a tacere gli informatori, impedito qualsiasi indagine internazionale, distrutto le prove al mercato di Wuhan e al laboratorio P4 di Wuhan, infiltrato l’OMS al più alto livello per 20 anni per coprire questo attacco biologico pianificato da tempo come parte di una guerra fuori dai limiti teorizzata nel libro omonimo da 2 colonnelli dell’aviazione cinese.

Il giornale francese Libération del 5 aprile 2020 ci ha informato che il 18 gennaio 2020, pur sapendo che c’era una trasmissione umana da diverse settimane, il PCC ha organizzato un banchetto gigante a Wuhan con 40.000 famiglie che mangiavano dagli stessi piatti. Due giorni dopo il PCC ha riconosciuto ufficialmente la trasmissione da uomo a uomo del virus, e 3 giorni dopo ha confinato Wuhan e la provincia di Hubei, 65 milioni di persone, vietando agli abitanti di andare nel resto della Cina, mentre li lasciava andare all’estero.

La festa del Nuovo Anno Lunare, durante la quale 500 milioni di cinesi viaggiano, si è rivelata ideale per questo. Il PCC ha così creato la più potente bio-bomba della storia, che ha già ucciso direttamente 3 milioni di persone, ferito decine di milioni, e distrutto il commercio globale e le libertà fondamentali di 7 miliardi di persone con la complicità della maggior parte dei governi nazionali.

Il PCC deve essere distrutto per questo, e per essere la reincarnazione della Germania nazista in molti modi. Il grande geostratega americano Edward Luttwak ha spiegato che il governo italiano è stato comprato dalla Cina, specialmente dal Movimento 5 Stelle. Matteo Salvini, invece, si è disonorato avendo firmato il 23 marzo 2019 con il Movimento 5 Stelle l’accordo con il Partito Comunista Cinese perché l’Italia entri a far parte delle Nuove Vie della Seta, la rete di collaborazione e colonizzazione della Cina comunista.

L’Italia è stato il primo paese al di fuori della Cina ad attuare il confino penale, permettendo così al resto del mondo di prendere spunto non dalla peggiore dittatura del mondo, ma da un paese considerato democratico. Papa Francesco ha firmato un accordo con il partito comunista cinese che gli permette di fare più o meno quello che vuole con i cattolici in Cina, in cambio di denaro. Miles Guo, il leader dei dissidenti cinesi, parla di 2 miliardi di dollari all’anno. Quindi il Vaticano è stato comprato. A proposito, Giovanni Paolo II non considerava il partito comunista cinese un problema, quindi non era un papa anticomunista come è stato sostenuto.

Il popolo italiano deve svegliarsi, questa è una nuova guerra mondiale, e in quella precedente non ha fatto bene. Questa volta è di nuovo sulla strada sbagliata, il Vaticano è corrotto, la vostra classe politica è interamente corrotta, Salvini sta criticando la Cina comunista ma è troppo tardi secondo me visto che ha piantato un coltello nel cuore dell’Italia libera quando era al potere ed è responsabile di tutto quello che è successo da allora. In ogni caso non è credibile con la resistenza francese. Inoltre, questa settimana ha appena formato un’alleanza europea con Viktor Orban e il primo ministro polacco, mentre entrambi collaborano con la Cina comunista (specialmente Orban).

È urgente creare una opposizione nazionale, al di fuori dei partiti politici, come stiamo facendo in Francia, come si sta organizzando in Inghilterra intorno a Nigel Farage, e come i dissidenti cinesi stanno facendo da molto tempo. Avete dei resistenti. Il dottor Francesco Galietti ha pubblicato un libro intitolato “Contagion rouge. Perché l’Italia è diventata il cavallo di Troia cinese in Occidente. ” Tutti gli italiani dovrebbero leggerlo e trarne le conseguenze. Joseph Tritto, microchirurgo, esperto di biotecnologie e nanotecnologie, e presidente dell’Accademia Mondiale delle Scienze e Tecnologie Biomediche, ha anche scritto un libro in cui spiega: “Il coronavirus SARS-Cov-2 responsabile del Covid-19 è il risultato dell’ingegneria di laboratorio. In questo caso, il laboratorio di alta sicurezza (P4) a Wuhan. È nelle mani dei militari cinesi.”

La storia ti guarda. È il momento o mai più di restaurare l’immagine dell’Italia e farla tornare un grande paese. La resistenza francese ha bisogno della resistenza italiana e di quella di tutti i popoli d’Europa per riuscire a distruggere il partito comunista cinese e liberare i nostri paesi dal marxismo.

Jean Robin

twitter : @JeanRob54950229

Per contattare la Nuova Francia Libera : https://newfreefrance.com/

Leave a Comment

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s